Scadenzario

2018 Luglio 2019
Oggi
2020
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
1
2
3
1 Termine chiarimenti
4
1 Termine chiarimenti
1 Apertura buste
5
1 Apertura buste
6
7
8
1 Scadenza gara
9
1 Scadenza gara
1 Apertura buste
10
1 Apertura buste
11
1 Apertura buste
12
13
14
15
1 Apertura buste
16
2 Apertura buste
17
1 Termine chiarimenti
1 Apertura buste
18
19
20
21
22
1 Scadenza gara
23
24
1 Apertura buste
25
26
27
28
29
30
31
Scadenze Luglio 2019
03/07/2019 12:00

Termine chiarimenti: Appalto di lavori di realizzazione della rete ciclabile “Parco Archeologico Rudiae - Viale dell’Università - Parco di Belloluogo” della Città di Lecce.

realizzazione di un itinerario ciclabile, denominato progetto della rete ciclabile “parco archeologico rudiae - viale dell’università - parco di belloluogo” della città di lecce, che interessa una estensione totale di circa ml 8.300 di percorsi ciclabili, come previsto negli atti di progetto.
categoria og3 classifica iii

04/07/2019 10:00

Apertura buste: Appalto di lavori di riqualificazione della viabilità cittadina.  I Lotto Funzionale.
 

I lavori saranno funzionali ad una riqualificazione delle strade sottoelencate con fresatura stradale; pavimentazione bituminosa e segnaletica stradale: in lecce alle seguenti vie via pasteur - via acquaviva, via marisa bellisario, via vecchia cavallino - via paolo stomeo, via cavalcanti,  via flumendosa, via scrivia - via biferno, via f. borromini, via diego personè – via rigliaco, via cafaro – via mercadante e via tomasi di lampedusa, come previsto negli atti di progetto, secondo quanto previsto negli atti di progetto.
categoria og 3 classifica i

 
04/07/2019 12:00

Termine chiarimenti: Appalto di lavori di realizzazione del Piano di caratterizzazione dell’area ex inceneritore “Saspi”.
CUP: C84F17000160002; CIG (Codice Identificativo Gara): 79349396CE
CATEGORIA OS 20 B - CLASSIFICA I
 
 

Appalto da eseguirsi in in lecce sulla s.p. lecce-lizzanello all’altezza della tangenziale est di lecce nell’area ex inceneritore saspi – individuato dal piano regionale di bonifica delle aree contaminate della puglia – le 35-02, le 35-03, sito in via vecchia lizzanello a circa 1 km dal centro abitato in direzione sud est di lecce, su capannone industriale ed area esterna di pertinenza individuati catastalmente al fg 251, part. 216-217-218-125-154 per una superficie complessiva di mq 54.000. realizzazione di una nuova rete piezometrica che permetta di definire nel dettaglio l’andamento e lo stato qualitativo della prima falda, ubicata a circa 60 m da p.c.; in particolare, saranno realizzati n.2 piezometri a monte idrogeologico del sito, e n.2 piezometri a valle idrogeologica del sito; cementazione dei pozzi esistenti (p01 e p02), in quanto potenziali vie di contaminazione; approfondimento delle indagini geognostiche in corrispondenza dell’area dell’ex inceneritore, mediante la realizzazione di n.4 sondaggi geognostici ed il prelievo di n.4 campioni di top soil; approfondimento delle indagini geognostiche in corrispondenza dell’area esterna immediatamente adiacente l’area d’indagine, mediante il prelievo di n.3 campioni di top soil, di cui n.1 lungo il lato nord dell’inceneritore e n.2 al di là della recinzione ad est della ex cava; effettuazione di una campagna geognostica mirata a definire lo stato qualitativo e le caratteristiche sito-specifiche dell’area dell’ex discarica, mediante la realizzazione di n.13 sondaggi geognostici; prelievi periodici e caratterizzazione analitica delle acque sotterranee prelevate dalla nuova rete piezometrica di controllo (p03 – p04 – p05 – p06), in modo da definire la qualità dei corpi idrici presenti e di controllare la possibilità di migrazione di inquinanti da tutte le potenziali fonti di contaminazione presenti nel sito; prelievo e caratterizzazione analitica dei campioni di top soil prelevati; prelievo e caratterizzazione analitica dei campioni di suolo insaturo prelevati in corrispondenza dei nuovi punti di indagine realizzati, in modo da definire la possibilità di migrazione della contaminazione negli strati a diversa profondità, anche in correlazione alla circolazione idrica sotterranea; prelievo e caratterizzazione analitica, mediante test di cessione, dei campioni di rifiuto prelevati in corrispondenza dei nuovi punti di indagine realizzati; esecuzione di indagini di tipo geoelettrico; acquisizione, sul campo ed in laboratorio, di tutti i dati necessari all’esecuzione di un’analisi di rischio sito-specifica. le lavorazioni previste si possono così riassumere: predisposizione area di indagine; impianto di cantiere, esecuzione tomografie geoelettriche, perforazioni e campionamenti con trivella, perforazione e condizionamento piezometro, prelievo campioni acqua dai piezometri, rilievo topografico, analisi chimiche di laboratorio, smobilitazione cantiere, trasferimento dati su sit, elaborazione dati e consegna elaborati.
 
05/07/2019 10:00

Apertura buste: Appalto di lavori di riqualificazione della viabilità cittadina. II Lotto Funzionale.
I lavori saranno funzionali ad una riqualificazione delle strade in lecce alle seguenti vie: via camassa; via giammatteo e del viale della libertà, attraverso la fresatura stradale; la pavimentazione bituminosa e la segnaletica stradale, secondo quanto previsto negli atti di progetto.
categoria og3 classifica i
08/07/2019 12:00

Scadenza gara: Appalto di lavori di realizzazione della rete ciclabile “Parco Archeologico Rudiae - Viale dell’Università - Parco di Belloluogo” della Città di Lecce.

realizzazione di un itinerario ciclabile, denominato progetto della rete ciclabile “parco archeologico rudiae - viale dell’università - parco di belloluogo” della città di lecce, che interessa una estensione totale di circa ml 8.300 di percorsi ciclabili, come previsto negli atti di progetto.
categoria og3 classifica iii

09/07/2019 09:00

Apertura buste: Appalto di lavori di realizzazione della rete ciclabile “Parco Archeologico Rudiae - Viale dell’Università - Parco di Belloluogo” della Città di Lecce.

realizzazione di un itinerario ciclabile, denominato progetto della rete ciclabile “parco archeologico rudiae - viale dell’università - parco di belloluogo” della città di lecce, che interessa una estensione totale di circa ml 8.300 di percorsi ciclabili, come previsto negli atti di progetto.
categoria og3 classifica iii

09/07/2019 12:00

Scadenza gara: Appalto di lavori di realizzazione del Piano di caratterizzazione dell’area ex inceneritore “Saspi”.
CUP: C84F17000160002; CIG (Codice Identificativo Gara): 79349396CE
CATEGORIA OS 20 B - CLASSIFICA I
 
 

Appalto da eseguirsi in in lecce sulla s.p. lecce-lizzanello all’altezza della tangenziale est di lecce nell’area ex inceneritore saspi – individuato dal piano regionale di bonifica delle aree contaminate della puglia – le 35-02, le 35-03, sito in via vecchia lizzanello a circa 1 km dal centro abitato in direzione sud est di lecce, su capannone industriale ed area esterna di pertinenza individuati catastalmente al fg 251, part. 216-217-218-125-154 per una superficie complessiva di mq 54.000. realizzazione di una nuova rete piezometrica che permetta di definire nel dettaglio l’andamento e lo stato qualitativo della prima falda, ubicata a circa 60 m da p.c.; in particolare, saranno realizzati n.2 piezometri a monte idrogeologico del sito, e n.2 piezometri a valle idrogeologica del sito; cementazione dei pozzi esistenti (p01 e p02), in quanto potenziali vie di contaminazione; approfondimento delle indagini geognostiche in corrispondenza dell’area dell’ex inceneritore, mediante la realizzazione di n.4 sondaggi geognostici ed il prelievo di n.4 campioni di top soil; approfondimento delle indagini geognostiche in corrispondenza dell’area esterna immediatamente adiacente l’area d’indagine, mediante il prelievo di n.3 campioni di top soil, di cui n.1 lungo il lato nord dell’inceneritore e n.2 al di là della recinzione ad est della ex cava; effettuazione di una campagna geognostica mirata a definire lo stato qualitativo e le caratteristiche sito-specifiche dell’area dell’ex discarica, mediante la realizzazione di n.13 sondaggi geognostici; prelievi periodici e caratterizzazione analitica delle acque sotterranee prelevate dalla nuova rete piezometrica di controllo (p03 – p04 – p05 – p06), in modo da definire la qualità dei corpi idrici presenti e di controllare la possibilità di migrazione di inquinanti da tutte le potenziali fonti di contaminazione presenti nel sito; prelievo e caratterizzazione analitica dei campioni di top soil prelevati; prelievo e caratterizzazione analitica dei campioni di suolo insaturo prelevati in corrispondenza dei nuovi punti di indagine realizzati, in modo da definire la possibilità di migrazione della contaminazione negli strati a diversa profondità, anche in correlazione alla circolazione idrica sotterranea; prelievo e caratterizzazione analitica, mediante test di cessione, dei campioni di rifiuto prelevati in corrispondenza dei nuovi punti di indagine realizzati; esecuzione di indagini di tipo geoelettrico; acquisizione, sul campo ed in laboratorio, di tutti i dati necessari all’esecuzione di un’analisi di rischio sito-specifica. le lavorazioni previste si possono così riassumere: predisposizione area di indagine; impianto di cantiere, esecuzione tomografie geoelettriche, perforazioni e campionamenti con trivella, perforazione e condizionamento piezometro, prelievo campioni acqua dai piezometri, rilievo topografico, analisi chimiche di laboratorio, smobilitazione cantiere, trasferimento dati su sit, elaborazione dati e consegna elaborati.
 
10/07/2019 09:00

Apertura buste: Appalto di lavori di realizzazione del Piano di caratterizzazione dell’area ex inceneritore “Saspi”.
CUP: C84F17000160002; CIG (Codice Identificativo Gara): 79349396CE
CATEGORIA OS 20 B - CLASSIFICA I
 
 

Appalto da eseguirsi in in lecce sulla s.p. lecce-lizzanello all’altezza della tangenziale est di lecce nell’area ex inceneritore saspi – individuato dal piano regionale di bonifica delle aree contaminate della puglia – le 35-02, le 35-03, sito in via vecchia lizzanello a circa 1 km dal centro abitato in direzione sud est di lecce, su capannone industriale ed area esterna di pertinenza individuati catastalmente al fg 251, part. 216-217-218-125-154 per una superficie complessiva di mq 54.000. realizzazione di una nuova rete piezometrica che permetta di definire nel dettaglio l’andamento e lo stato qualitativo della prima falda, ubicata a circa 60 m da p.c.; in particolare, saranno realizzati n.2 piezometri a monte idrogeologico del sito, e n.2 piezometri a valle idrogeologica del sito; cementazione dei pozzi esistenti (p01 e p02), in quanto potenziali vie di contaminazione; approfondimento delle indagini geognostiche in corrispondenza dell’area dell’ex inceneritore, mediante la realizzazione di n.4 sondaggi geognostici ed il prelievo di n.4 campioni di top soil; approfondimento delle indagini geognostiche in corrispondenza dell’area esterna immediatamente adiacente l’area d’indagine, mediante il prelievo di n.3 campioni di top soil, di cui n.1 lungo il lato nord dell’inceneritore e n.2 al di là della recinzione ad est della ex cava; effettuazione di una campagna geognostica mirata a definire lo stato qualitativo e le caratteristiche sito-specifiche dell’area dell’ex discarica, mediante la realizzazione di n.13 sondaggi geognostici; prelievi periodici e caratterizzazione analitica delle acque sotterranee prelevate dalla nuova rete piezometrica di controllo (p03 – p04 – p05 – p06), in modo da definire la qualità dei corpi idrici presenti e di controllare la possibilità di migrazione di inquinanti da tutte le potenziali fonti di contaminazione presenti nel sito; prelievo e caratterizzazione analitica dei campioni di top soil prelevati; prelievo e caratterizzazione analitica dei campioni di suolo insaturo prelevati in corrispondenza dei nuovi punti di indagine realizzati, in modo da definire la possibilità di migrazione della contaminazione negli strati a diversa profondità, anche in correlazione alla circolazione idrica sotterranea; prelievo e caratterizzazione analitica, mediante test di cessione, dei campioni di rifiuto prelevati in corrispondenza dei nuovi punti di indagine realizzati; esecuzione di indagini di tipo geoelettrico; acquisizione, sul campo ed in laboratorio, di tutti i dati necessari all’esecuzione di un’analisi di rischio sito-specifica. le lavorazioni previste si possono così riassumere: predisposizione area di indagine; impianto di cantiere, esecuzione tomografie geoelettriche, perforazioni e campionamenti con trivella, perforazione e condizionamento piezometro, prelievo campioni acqua dai piezometri, rilievo topografico, analisi chimiche di laboratorio, smobilitazione cantiere, trasferimento dati su sit, elaborazione dati e consegna elaborati.
 
11/07/2019 08:30

Apertura buste: Appalto di lavori per la “Realizzazione di una rotatoria sull’incrocio tra viale Aldo Moro e via Lodi”  CUP: C81B18000470001 CIG (Codice Identificativo Gara): 7879194494
CATEGORIA OG 3 CLASSIFICA I

L'appalto riguarda la trasformazione dell'intersezione in lecce via lodi viale aldo moro, previa realizzazione di una rotatoria con diritto di precedenza al flusso veicolare all'interno della stessa, cd. "alla francese".
categoria og3 classifica i  
15/07/2019 09:00

Apertura buste: Appalto di lavori di realizzazione della rete ciclabile “Parco Archeologico Rudiae - Viale dell’Università - Parco di Belloluogo” della Città di Lecce.

realizzazione di un itinerario ciclabile, denominato progetto della rete ciclabile “parco archeologico rudiae - viale dell’università - parco di belloluogo” della città di lecce, che interessa una estensione totale di circa ml 8.300 di percorsi ciclabili, come previsto negli atti di progetto.
categoria og3 classifica iii

16/07/2019 09:00

Apertura buste: Appalto di lavori di realizzazione della rete ciclabile “Parco Archeologico Rudiae - Viale dell’Università - Parco di Belloluogo” della Città di Lecce.

realizzazione di un itinerario ciclabile, denominato progetto della rete ciclabile “parco archeologico rudiae - viale dell’università - parco di belloluogo” della città di lecce, che interessa una estensione totale di circa ml 8.300 di percorsi ciclabili, come previsto negli atti di progetto.
categoria og3 classifica iii

16/07/2019 09:00

Apertura buste: Appalto di lavori di realizzazione della rete ciclabile “Parco Archeologico Rudiae - Viale dell’Università - Parco di Belloluogo” della Città di Lecce.

realizzazione di un itinerario ciclabile, denominato progetto della rete ciclabile “parco archeologico rudiae - viale dell’università - parco di belloluogo” della città di lecce, che interessa una estensione totale di circa ml 8.300 di percorsi ciclabili, come previsto negli atti di progetto.
categoria og3 classifica iii

17/07/2019 09:00

Apertura buste: Appalto di lavori di realizzazione del Piano di caratterizzazione dell’area ex inceneritore “Saspi”.
CUP: C84F17000160002; CIG (Codice Identificativo Gara): 79349396CE
CATEGORIA OS 20 B - CLASSIFICA I
 
 

Appalto da eseguirsi in in lecce sulla s.p. lecce-lizzanello all’altezza della tangenziale est di lecce nell’area ex inceneritore saspi – individuato dal piano regionale di bonifica delle aree contaminate della puglia – le 35-02, le 35-03, sito in via vecchia lizzanello a circa 1 km dal centro abitato in direzione sud est di lecce, su capannone industriale ed area esterna di pertinenza individuati catastalmente al fg 251, part. 216-217-218-125-154 per una superficie complessiva di mq 54.000. realizzazione di una nuova rete piezometrica che permetta di definire nel dettaglio l’andamento e lo stato qualitativo della prima falda, ubicata a circa 60 m da p.c.; in particolare, saranno realizzati n.2 piezometri a monte idrogeologico del sito, e n.2 piezometri a valle idrogeologica del sito; cementazione dei pozzi esistenti (p01 e p02), in quanto potenziali vie di contaminazione; approfondimento delle indagini geognostiche in corrispondenza dell’area dell’ex inceneritore, mediante la realizzazione di n.4 sondaggi geognostici ed il prelievo di n.4 campioni di top soil; approfondimento delle indagini geognostiche in corrispondenza dell’area esterna immediatamente adiacente l’area d’indagine, mediante il prelievo di n.3 campioni di top soil, di cui n.1 lungo il lato nord dell’inceneritore e n.2 al di là della recinzione ad est della ex cava; effettuazione di una campagna geognostica mirata a definire lo stato qualitativo e le caratteristiche sito-specifiche dell’area dell’ex discarica, mediante la realizzazione di n.13 sondaggi geognostici; prelievi periodici e caratterizzazione analitica delle acque sotterranee prelevate dalla nuova rete piezometrica di controllo (p03 – p04 – p05 – p06), in modo da definire la qualità dei corpi idrici presenti e di controllare la possibilità di migrazione di inquinanti da tutte le potenziali fonti di contaminazione presenti nel sito; prelievo e caratterizzazione analitica dei campioni di top soil prelevati; prelievo e caratterizzazione analitica dei campioni di suolo insaturo prelevati in corrispondenza dei nuovi punti di indagine realizzati, in modo da definire la possibilità di migrazione della contaminazione negli strati a diversa profondità, anche in correlazione alla circolazione idrica sotterranea; prelievo e caratterizzazione analitica, mediante test di cessione, dei campioni di rifiuto prelevati in corrispondenza dei nuovi punti di indagine realizzati; esecuzione di indagini di tipo geoelettrico; acquisizione, sul campo ed in laboratorio, di tutti i dati necessari all’esecuzione di un’analisi di rischio sito-specifica. le lavorazioni previste si possono così riassumere: predisposizione area di indagine; impianto di cantiere, esecuzione tomografie geoelettriche, perforazioni e campionamenti con trivella, perforazione e condizionamento piezometro, prelievo campioni acqua dai piezometri, rilievo topografico, analisi chimiche di laboratorio, smobilitazione cantiere, trasferimento dati su sit, elaborazione dati e consegna elaborati.
 
17/07/2019 12:00

Termine chiarimenti: “Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie della città di Lecce, Città ruraLe”. Appalto di lavori di Riqualificazione urbana della frazione di Villa Convento e messa in sicurezza di viale Luciano Pavarotti ed aree circostanti.CUP: C81B16000450001 CIG (Codice Identificativo Gara): 794906719B.
CATEGORIA OG 3 III
CATEGORIA 0G 6  II
CATEGORIA OG 10 I
 

Riqualificazione del borgo rurale di villa convento, fraz. di lecce, (rifacimento pavimentazione stradale e marciapiedi – pubblica illuminazione – fognatura pluviale), come previsto e dettagliato negli atti di progetto.
22/07/2019 12:00

Scadenza gara: “Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie della città di Lecce, Città ruraLe”. Appalto di lavori di Riqualificazione urbana della frazione di Villa Convento e messa in sicurezza di viale Luciano Pavarotti ed aree circostanti.CUP: C81B16000450001 CIG (Codice Identificativo Gara): 794906719B.
CATEGORIA OG 3 III
CATEGORIA 0G 6  II
CATEGORIA OG 10 I
 

Riqualificazione del borgo rurale di villa convento, fraz. di lecce, (rifacimento pavimentazione stradale e marciapiedi – pubblica illuminazione – fognatura pluviale), come previsto e dettagliato negli atti di progetto.
24/07/2019 09:00

Apertura buste: “Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie della città di Lecce, Città ruraLe”. Appalto di lavori di Riqualificazione urbana della frazione di Villa Convento e messa in sicurezza di viale Luciano Pavarotti ed aree circostanti.CUP: C81B16000450001 CIG (Codice Identificativo Gara): 794906719B.
CATEGORIA OG 3 III
CATEGORIA 0G 6  II
CATEGORIA OG 10 I
 

Riqualificazione del borgo rurale di villa convento, fraz. di lecce, (rifacimento pavimentazione stradale e marciapiedi – pubblica illuminazione – fognatura pluviale), come previsto e dettagliato negli atti di progetto.
TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Comune di Lecce

Via F. Rubichi, 16 Lecce (LE)
Tel. 0832/682229 - 2230 - Email: urp@comune.lecce.it - PEC: ufficio.gare@pec.comune.lecce.it